Tagboard




Guild Wars© è un marchio di NCsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

©2004 ArenaNet, Inc. Tutti i diritti riservati. ArenaNet, Arena.Net e il logo ArenaNet sono marchi o marchi registrati di NCsoft Corporation negli Stati Uniti o in altri Paesi.






MORTE

La meccanica di morte in Guild Wars 2 rispetto al Guild Wars originale è diversa: prima difatti, quando la tua barra della salute scendeva a zero (ad esempio per via di un combattimento contro un mostro troppo forte) si moriva, e se non vi erano persone della tua squadra che ti potevano resuscitare venivi dopo una quindicina di secondi resuscitato in un santuario della resurrezione, con una penalità, la debilitazione, che riduceva il grado massimo di Salute e di Energia (e pian piano uccidendo mostri la debilitazione diminuiva).

In Guild Wars 2 non è così: quando la tua barra della salute scende a zero non vieni sconfitto e quindi resuscitato in un punto chiave ma entri in una "nuova" modalità: la fase di abbattimento (downed). In questa fase tu non puoi muoverti e la tua barra delle abilità avrà solo quattro abilità che dipendono dalla professione e che saranno meno potenti di quelle utilizzabili normalmente. Durante questa fase tu avrai un'ultima possibilità di sopravvivere contro il mostro e in questo caso gli esiti sono due: o lo riesci a uccidere o non lo riesci a sconfiggere in tempo. Nel primo caso una volta ucciso il mostro tu rinvieni, tornando a combattere come prima. Nel secondo caso vieni sconfitto definitivamente e se non c'è nessuno nei paraggi bisognerà tornare a un punto chiave spendendo una piccola somma di denaro (se un giocatore non ha soldi non c'è ne sarà bisogno).

Gli altri giocatori possono comunque intervenire: ogni personaggio ha l'abilità di fare rivivere un compagno che è stato abbattuto o sconfitto. Può farlo dal primo livello, basterà avvicinarsi all'alleato e utilizzare questa abilità (che non prenderà spazio nella barra). Ovviamente vi saranno abilità di professione specifiche che consentiranno di far rivivere un alleato a distanza o di far rivivere più alleati nello stesso momento. Un giocatore che però viene sconfitto o abbattuto ripetutamente ci impiegherà più tempo a rinvenire da parte dell'alleato che lo sta facendo rivivere.